Le vie della felicità – Gesù e le beatitudini

“Le vie della felicità – Gesù e le beatitudini”, Enzo Bianchi, editore Rizzoli

 (supporto consigliato per il integrare il percorso sulle beatitudini)

Titolo originale

Le vie della felicita- Gesù e le beatitudini

Lingua originale

Italiano

Prima Pubblicazione

2010

Genere

Saggio

 

 

 

 

 

 “Ma il primo e più elementare senso delle beatitudini – lo ribadisco- è la felicità,

la gioia di scoprire che grazie all’assunzione consapevole di un atteggiamento, di un comportamento,

si può vivere un’esperienza che, pur a caro prezzo,

ha i tratti della vera e propria opera d’arte.”

 

"Le Beatitudini sono una chiamata alla felicità" dice Enzo Bianchi in apertura di questo volume, che ci fa entrare nel contenuto rivoluzionario dell'insegnamento evangelico. Commentando ognuna delle otto Beatitudini riportate nei vangeli di Matteo e Luca, il fondatore e priore della comunità di Bose riflette profondamente sull'attualità del loro messaggio, che si propone come un importante strumento di presa di coscienza per il fedele, per tutta la Chiesa, e per gli uomini in generale. Con uno stile limpido e coinvolgente, un'interpretazione toccante e ispirata, Bianchi mostra come le parole di Gesù sulla beatitudine ci interpellino direttamente, si rivolgano al nostro quotidiano e al nostro bisogno di sperare nel futuro, ci fa comprendere come l'invito alla gioia di Gesù, "rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli", mostri la sua caparra già nel presente. Vivendo le beatitudini, infatti, pur con tutti i nostri limiti e peccati, possiamo sperimentare già qui e ora la felicità che consiste nel vivere come Gesù e con lui. "È lui che ti indica il tesoro, ed è lui stesso il tesoro per te" come ricorda Gregorio di Nissa. E in questo messaggio di speranza del priore di Bose, proprio Gesù, che insegna un cammino di gioia, è la nostra beatitudine che apre tutti i giorni davanti a noi le vie della felicità cui anela ogni essere umano.

 

Nell’analisi delle singole beatitudini tanti spunti di riflessione su come impostare i percorsi sulla Parola. Ogni capitolo si addentra nello specifico della beatitudine per calarla nel concreto e aiuta a capire che cosa per il cristiano sia la felicità, costruisce un ponte per chi non crede ed è alla ricerca di un senso. Le beatitudini lette come vie della felicità perché indicano una strada di senso dell’esistenza.